Antonio Sortino

I suoi lavori sono un misto di analogico e digitale, e spesso creano un gioco visuale con chi li osserva. Ricercatezza nei dettagli, palette colori vibrante e soggetti mai banali sono il suo marchio di fabbrica. Illustratore e grafico, vive e lavora a Milano. Fondatore e art director del FestiWall, Festival internazionale di arte, di Ragusa. Ha lavorato per The New Yorker, New York Times, WirtschaftsWoche, Les echos, The telegraph, Wired UK, Modus, Icon, La Repubblica, Il sole 24 ore.

Per De Buris ha dedicato il suo lavoro alla Primavera e alla Fioritura.

“L’andamento stagionale del 2009 è stato caratterizzato da un autunno e un inverno piuttosto rigidi con abbondanti precipitazioni. La temperatura media di marzo, leggermente più alta della media, ha portato ad un germogliamento anticipato di circa una settimana rispetto all’anno precedente. Lo sviluppo vegetativo è proseguito velocemente nei mesi primaverili, con una fioritura anticipata. In questi momenti il Tempo richiede rispetto, il vigneto non è una fabbrica ma materia vivente, con una sua anima, noi dobbiamo capirla e adattarci ad essa lasciandole sempre il Tempo di cui ha bisogno”.